Cosa Vuoi Cucinare?

Menu

Pizzette Da Buffet Facilissime

Un delizioso snack made in Italy. La pizza in versione finger food ..

Le PIZZETTE DA BUFFET sono un delizioso snack della cucina italiana, adatto a tutte le occasioni, facili da preparare, soffici e buonissime, sono la versione finger food della pizza classica. 
Genuine, appetitose e colorate, sono l’ideale per un aperitivo con gli amici, uno sfizioso antipasto, un’originale merenda per i bambini o per il classico buffet delle feste. 
Si possono condire con tantissimi ingredienti: formaggi, affettati, verdure, ecc.. e sono ottime in bianco oppure in rosso con salsa di pomodoro
Io ho optato per un condimento classico, a base di capperi e acciughe.


  • Difficoltà: Bassa
  • Costo: Economico
  • Preparazione: 15 Min. 
  • Cottura: 15 Min. 
  • Tempo di lievitazione: 2 Ore

INGREDIENTI PER CIRCA 12 PIZZETTE

  • g 600 Farina
  • g 12 Lievito di birra secco o g 20 Lievito fresco
  • ml 300 Acqua
  • g 20 Sale
  • ½ cucchiaino Zucchero

Per il Condimento:

  • 2 Mozzarelle
  • ½ litro Passata di pomodoro
  • 12 filetti Acciughe
  • q.b. Capperi
  • q.b. Origano
  • q.b. Olio evo
  • q.b. Sale

PROCEDIMENTO 

In una ciotola fate sciogliete il lievito con un bicchiere di acqua tiepida, (sbriciolatelo con le dita nel caso sia in panetto) e lasciate riposare per 10 minuti.

Disponete la farina a fontana su una spianatoia, fate un incavo al centro e versatevi il composto di acqua e lievito.

Impastate leggermente, aggiungete il sale diluito in poca acqua e lo zucchero, continuate ad impastare e aggiungete l’acqua, poca per volta.

Continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto morbido ed elastico, liscio ed omogeneo.

Formate una palla e mettetela in un recipiente, coperta con un tovagliolo, in un luogo tiepido, ad esempio dentro al forno spento. Lasciate lievitare per almeno 2 ore o fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

Prendete nuovamente l’impasto e adagiatelo su una superficie leggermente infarinata, spianatelo prima con le mani poi con il mattarello, dello spessore di 3 mm circa.

Con un bicchiere dal diametro di 5-6 cm ricavate tanti dischetti, disponeteli su una teglia leggermente unta d’olio e conditeli con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro insaporito con olio, sale e origano.

Infornate al massimo della temperatura consentita dal vostro forno per 5 minuti poi aggiungete qualche cubetto di mozzarella, qualche cappero ed un filetto di acciuga tagliato a metà e proseguite la cottura per altri 5-7 minuti.

I tempi possono variare in base al forno, controllate spesso la cottura e sfornate le pizzette quando risulteranno dorate sul fondo e la mozzarella si sarà completamente fusa.

Buon appetito!

VARIANTI

Questa è la ricetta più pratica e veloce da preparare ma la pasta per le pizzette da buffet può lievitare per un periodo di tempo molto più lungo, anche per qualche giorno, in questo caso bisogna ridurre notevolmente la quantità di lievito e dopo 2 ore conservarla in frigorifero. 

La pasta per le pizzette si può anche congelare e consumare entro, al massimo, un mese.

___

Prova Anche:

___

Seguimi su Instagram e su Facebook per non perdere le prossime ricette.


TORNA ALLA HOME PAGE
___

Nessun commento:

Posta un commento

_____ In Evidenza ____

Piadina Romagnola

Lo street food italiano per eccellenza da farcire a piacere ..

ULTIME RICETTE

Autrice

autriceUna raccolta di ricette facili, veloci e per tutti i giorni, dedicata a tutti gli amanti della cucina italiana che vogliono inebriarsi dei profumi e dei sapori dell’Italia e conoscere meglio la storia e le origini della nostra ricchissima cultura gastronomica.
Vai al Profilo Completo →

SEGUIMI SUI SOCIAL

Copyrights© 2021 Passione Cucina Italiana. All right reserved

Cerca nel blog

translate

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email e saranno immediatamente rimossi. L'autrice del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
trova ricetta