Menu

Fettine Impanate

Fragranti, dorate e sfiziose fettine di carne impanate e fritte ..

Le FETTINE IMPANATE sono un secondo piatto classico della cucina italiana, croccanti e dorate fettine di carne, impanate e fritte nel burro. Facili e veloci da preparare, sono pratiche ed economiche, si adattano ad ogni occasione e piacciono a tutti, soprattutto ai bambini.

Servitele calde, accompagnate da un purè di patate o verdure crude o cotte, oppure provatele fredde cosparse di pomodorini e rucola, in entrambi i casi portate in tavola anche degli spicchi di limone che, a piacere, potranno essere spremuti sulle fettine dai commensali.
Potete preparare questa semplice ricetta con qualsiasi tipo di carne: vitello, manzo, maiale o anche tacchino e pollo. Potete anche friggere le fettine impanate in olio di semi, per esaltarne il sapore, oppure potete cuocerle in forno per una versione più leggera.


  • Difficoltà: Bassa
  • Costo: Economico 
  • Preparazione: 15 Min. 
  • Cottura: 15 Min.


INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 8 fettine Carne (manzo, vitello, maiale, pollo o tacchino) 
  • g 200 Pangrattato 
  • 2-3 Uova
  • q.b. Farina 
  • g 100 Burro 
  • q.b. Olio d'oliva
  • q.b. Sale 

PROCEDIMENTO

Private le fettine dell'eventuale grasso e battetele con un batticarne. Se utilizzate fettine di manzo o vitello incidetele leggermente con un coltello sulla fascia esterna, affinché non si arriccino in cottura.

In una terrina abbastanza capiente da poter contenere una fettina intera sbattete le uova (senza sale), in un'altra terrina mettete la farina e in un'altra ancora il pangrattato.

Passate le fettine di carne prima nella farina, fatela aderire bene su tutti i lati e scuotetele leggermente per eliminare quella in eccesso. 

Immergetele poi nell'uovo, bagnatele da ambo le parti poi passatele nel pangrattato, ricopritele totalmente e premete bene con i palmi per farlo aderire uniformemente. 

In una padella antiaderente fate imbiondire il burro con 1 o 2 cucchiai di olio. 

Quando il burro inizierà a soffriggere, disponete le fettine impanate nella padella in modo che non si sovrappongano, (se cuocete 4 fettine per volta utilizzate metà quantità di burro e di olio). 

Fatele dorare a fuoco medio prima da una parte finché si formerà una crosticina dorata, poi voltatele con una paletta. 

Non appena si sarà formata la crosticina dorata anche da questa parte abbassate la fiamma e fate cuocere per altri 5 minuti finché saranno ben cotte anche internamente. 

Trasferite le fettine impanate su carta assorbente da cucina, tamponate con altra carta, salate e servite.

Provatele anche con il petto di pollo! 

Buon appetito!

Cottura in Forno:

Per ottenere una versione più leggera potete optare per la cottura in forno: una volta panate adagiate tutte le fettine su una placca da forno foderata con carta forno e unta con un filo d'olio. Salatele leggermente in superficie e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti voltandole a metà cottura. 

VARIANTI

Provate anche le fettine impanate fritte, una volta panate immergetele, poche per volta, in olio di semi o in olio d'oliva bollente e fatele cuocere fino a leggera doratura su entrambi i lati, raccoglietele, mettetele a scolare su carta da cucina, salate e servite. 

___

Prova Anche: 

Scaloppine al Marsala 

Scaloppine all'arancia 

___

Seguimi su Instagram e su Facebook per non perdere le prossime ricette.


TORNA ALLA HOME PAGE
___

Nessun commento:

Posta un commento

ULTIME RICETTE

translate

Autrice

autriceUna raccolta di ricette facili, veloci e per tutti i giorni, dedicata a tutti gli amanti della cucina italiana che vogliono inebriarsi dei profumi e dei sapori dell’Italia e conoscere meglio la storia e le origini della nostra ricchissima cultura gastronomica.
Vai al Profilo Completo →

SEGUIMI SUI SOCIAL

Copyrights© 2021 Passione Cucina Italiana. All right reserved

Cerca nel blog

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email e saranno immediatamente rimossi. L'autrice del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
trova ricetta